Malattie Cardiache Ereditarie: Come Comportarsi

Se uno dei tuoi genitori, un fratello o una sorella ha avuto un arresto cardiaco o un infarto, probabilmente ti starai chiedendo quante sono le probabilità che possa succedere anche a te.

È risaputo che si hanno maggiori probabilità di contrarre malattie cardiache se sono già presenti nella famiglia (si parla appunto di malattie cardiache ereditarie), ma è anche vero che la storia genetica della tua famiglia non deve per forza corrispondere al tuo futuro. Puoi fare molto per proteggerti ed evitare di andare a braccia aperte incontro ai problemi cardiaci.
Se hai una storia familiare di malattie cardiache, questo dovrà servirti come promemoria per azzerare tutti gli altri fattori di rischio, come il colesterolo alto, l'ipertensione e il diabete. In un nostro articolo abbiamo cercato di capire se È Possibile Prevenire un Arresto Cardiaco: si possono distinguere essenzialmente 3 casistiche di rischio, dallo stato di buona salute (rischio molto basso) ai precedenti episodi cardiaci (alto rischio).

Sei pronto per iniziare?

Cerca Informazioni

Non basta sapere che in famiglia ci sono stati casi di malattie cardiache: questo dato è troppo generico per un medico.
Il medico vorrà sapere chi nella famiglia ha avuto malattie cardiache, di quali malattie cardiache ha sofferto, e quanti anni aveva il familiare al momento dell’insorgere del problema cardiaco.
Informa il medico di eventuali infarti, ictus, arresti cardiaci e di eventuali procedure cardiache (come l'applicazione di stent o di bypass) che un parente potrebbe aver avuto in giovane età. Riferisci anche al medico se un familiare ha un soffio al cuore o un problema al ritmo cardiaco, come l'aritmia.
Ovviamente, i casi all’interno della famiglia cosiddetta nucleare (genitori, fratelli e sorelle) sono più rilevanti di quelli nella famiglia allargata. Molti studi infatti dimostrano che se sono presenti casi di malattie cardiache ereditarie nella famiglia nucleare, il rischio è maggiore.

Parla con il Tuo Medico

Metti il tuo medico al corrente delle malattie cardiache ereditarie all'interno della tua famiglia. Se necessario, potrà indirizzarti a un cardiologo per ulteriori approfondimenti.
I controlli dovrebbero includere test di screening di base, che includono la pressione sanguigna, glicemia e controlli del colesterolo, a partire dai 20 anni.
Test più avanzati sono generalmente indicati se è presente nella storia familiare una specifica condizione genetica.
Il medico prenderà in considerazione anche altri fattori, come il peso, l’attività fisica e il fumo.

Migliora il Tuo Stile di Vita

Hai ereditato i tuoi geni dai tuoi genitori, ma non per questo devi ereditare anche le cattive abitudini.

Gli studi dimostrano chiaramente che migliorando il proprio stile di vita, i rischi si riducono notevolmente.

I tuoi genitori fumano?

Se fumi anche tu, ti consigliamo vivamente di smettere. Il fumo di sigaretta non si limita a far aumentare temporaneamente la pressione sanguigna, ma nel tempo contribuisce al danneggiamento delle pareti delle arterie che si restringono causando un aumento della pressione.

Hai genitori sedentari?

Non è un buon motivo per esserlo anche tu: dedica almeno 30 minuti a un’attività moderata (come una camminata veloce) per almeno 3 volte a settimana. Stare sempre seduti davanti a un PC o al televisore costringe il cuore a faticare ad ogni battito. La frequenza cardiaca salirà e sarà maggiore la pressione sulle pareti delle arterie.

Come mangiano i tuoi genitori?

Un’alimentazione scorretta può diventare un vero problema per la tua circolazione. Comincia a mangiare in modo sano ed equilibrato (molta frutta e verdura, evita cibi grassi, sale in eccesso, e carni rosse). In caso di obesità, fai il possibile per perdere peso: il tuo medico saprà consigliarti sulla dieta e sull’attività fisica maggiormente adatta alla tua problematica.

Ricorda: non devi seguire le orme della tua famiglia. Concediti la libertà di seguire la tua strada, aiuterai il tuo cuore e il tuo corpo a vivere meglio.


comments powered by Disqus

Calcola il tuo preventivo Gratuito
Ricevi un preventivo in pochi minuti, senza alcun impegno!

Anche noi odiamo lo spam e le newsletter invasive.
Per questo non ti invieremo posta indesiderata e non cederemo a terzi il tuo contatto.

Se preferisci usa il Numero Verde gratuito!
800 031 572
Lun-Ven dalle 8.30 alle 17.30

Ricevi un preventivo in pochi minuti
Nessun impegno di acquisto
Un esperto è sempre a tua disposizione