Sardegna: finanziamenti agevolati per acquistare defibrillatori

Grazie a un accordo tra le banche del Gruppo Bper e la Lega Nazionale Dilettanti, le società di calcio saranno finanziate per dotarsi di un defibrillatore.

Requisito fondamentale per ottenere il prestito a tasso agevolato: voler acquistare un defibrillatore o dimostrare di averlo già fatto.

Sono queste, in estrema sintesi, le condizioni dell'accordo sottoscritto il 26 giugno a Cagliari fra le banche del Gruppo Bper (Banca Bper, Banco di Sardegna e Banca di Sassari) e il Comitato Regionale Sardegna della LND (Lega Nazionale Dilettanti).

Un accordo importante, che avrà un impatto notevole in tutta l'isola: basti pensare che, solo nel calcio, le società in Sardegna iscritte alla Figc sono 500, con oltre 35.000 tesserati.

Per le Società che si devono dotare di defibrillatore (come segnalato più volte, i termini del Decreto Balduzzi scadono il 31 dicembre di quest'anno), i finanziamenti sono a condizioni economiche particolarmente interessanti: i prestiti possono andare da 5.000 fino a 15.000 euro e sono da restituire a condizioni molto agevolate (5% a tasso fisso).

E per chi il defibrillatore ce l'ha già, sono previsti finanziamenti alle stesse condizioni per le spese necessarie all'acquisto di attrezzature sportive.

Insomma, in Sardegna si è stabilito un principio di grande valore sociale: l'acquisto o il possesso di un defibrillatore diventa la condizione essenziale per poter accedere al finanziamento.


UN ESEMPIO DA IMITARE

E' evidente che, in prospettiva, il discorso non può e non deve limitarsi alle società calcistiche: il defibrillatore deve essere a disposizione di atleti e spettatori di tutte le discipline sportive. Più questo avverrà in tempi brevi e più si riusciranno a salvare vite umane.

Per questo ci auguriamo che altri istituti bancari seguano al più presto la strada tracciata dal Gruppo Bper e altre regioni italiane imitino l'esempio della Sardegna.


comments powered by Disqus

Calcola il tuo preventivo Gratuito
Ricevi un preventivo in pochi minuti, senza alcun impegno!

Anche noi odiamo lo spam e le newsletter invasive.
Per questo non ti invieremo posta indesiderata e non cederemo a terzi il tuo contatto.

Se preferisci usa il Numero Verde gratuito!
800 031 572
Lun-Ven dalle 8.30 alle 17.30

Ricevi un preventivo in pochi minuti
Nessun impegno di acquisto
Un esperto è sempre a tua disposizione